La compagnia dialettale “l’è mai trop tardi” dell’ATTE Sezione Regionale del Luganese

La filodrammatica amatoriale “L’è mai trop tardi” dell’ATTE Associazione Ticinese Terza Età, sezione Regionale del Luganese, è nata il 14 ottobre 1996 su iniziativa del presidente dell’ATTE Prof. Giordano Belloni,  con lo scopo di “avvicinare  volenterosi della Terza Età all’arte della recitazione e acquisire le qualità per una buona e irreprensibile interpretazione”

Da allora ha portato in scena diverse briose commedie come

  • la mazza dal porcell” di Adelio Galletti
  • pension da famiglia” di Marta Fraccaroli
  • l’illusion … la certezza … e l’amour” di Andreina Gabella, da un’idea di Gianni Delorenzi, con ben 14 repliche ed è stata trasmessa il 21 settembre 2013 su Teleticino e ritrasmessa diverse volte nell’autunno 2013
  • “la buon’anima dal Poldo” di Andreina Gabella in collaborazione con Luigia Luppi, con 12 repliche e ha ottenuto una menzione di merito al Concorso FFSI KALEIDOSCOPIO al teatro Foce di Lugano nel 2013
  • La nuova commedia “garbüi d’una famiglia allargada” di Andreina Gabella è stata presentata in autunno 2016 a Breganzona, Melide e Viganello. Sono in programma numerose repliche nel 2017.

La commedia verrà inoltre trasmessa da TeleTicino nella settimana di carnevale 2017.

La sua allegra presenza con bozzetti, scenette umoristiche, sketch é sempre gradita durante le manifestazioni ricreative. L’ultima “l’Eufrasia”, una brillante farsa dialettale.

La filodrammatica è composta da una ventina di persone altamente motivate: attrici e attori dilettanti, alcuni di lunga data, e diverse collaboratrici e collaboratori.

La regia è affidata ad Andreina Gabella, regista e attrice dialettale.